Panache

In un recente articolo sull’argomento apparso sul blog di Rouleur, Guy Andrews concorda con quanto già espresso a suo tempo da Roger De Vlaeminck, vale a dire che il campioncino belga Philippe Gilbert grondi panache da tutti i pori.

Del resto come non essere d’accordo? Se aveste dei dubbi andatevi a vedere cosa ha combinato qualche settimana fa al Campionato Belga, che ha vinto, oppure solo qualche giorno fa alla 10ma tappa del Tour de France, che non ha vinto ma dove su una salita che i piu’ presumevano innocua grazie a un suo attacco il gruppo è saltato come su una mina.

La classe e la panache di Pippo Gilbert – anche se ancora in maglia Fdjeux – hanno ispirato anche il pennello di tale Sarah Halliday (suo il dipinto qui sopra), che abbiamo scoperto in rete a mescolare nientemeno che pittura e ciclismo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: